mercoledì 8 febbraio 2017

Il legame tra fascismo e centralismo

Tratto da "Il campanile - Mormorazioni d'un autonomista bergamasco"

"È troppo vivo in noi il ricordo di onnipotenza dello Stato fascista, perché possiamo rinunciar ad argomentare che dal centralismo amministrativo allo Stato totalitario il passo è breve, anche quando chi lo fa inconsapevolmente è animato da spirito di liberta"

Guido Calderoli, anno 1949