venerdì 6 febbraio 2009

Decreto Sicurezza

Approvato il disegno di legge sulla SICUREZZA al Senato. Ecco i contenuti principali:
Ecco gli emendamenti approvati al Senato:

* INASPRITO IL 41BIS: aumenta a quattro anni la durata dei provvedimenti restrittivi per chi è accusato di reati di mafia e camorra.
* ABOLIZIONE DEGLI ARRESTI DOMICILIARI PER GLI STUPRATORI: chi compie violenza sessuale, anche su minorenni,oviolenza sessuale di gruppoverrà sempre sottoposto alla misura cautelare in carcere. Previsto anche l'arresto in flagranza di reato.
* CONTRIBUTO SUL PERMESSO DI SOGGIORNO: l'importo sarà stabilito con decreto emanato dal ministero dell'interno di concerto col ministero dell'economia. La cifra sarà compresa tra 80 e 200€.
* CONTRIBUTO DI 200€ per la richiesta di cittadinanza.
* CONTRO I MATRIMONI DI COMODO si introduce l'obbligo di presentare il permesso di soggiorno.
* INTRODUZIONE DEL REATO DI CLANDESTINITA' per l'ingresso e il soggiorno.
* OBBLIGO DEL TEST DI LINGUA E CULTURA GENERALE per il rilascio della carta di soggiorno.
* DIVIETO DI RICHIEDERE IL RICONGIUNGIMENTO per più di un coniuge.
* POTERI PER I SINDACI DI SUBORDINARE RICHIESTA di residenza e variazioni anagrafiche al controllo igienico sanitario dell'abitazione dello straniero.
* RICONGIUNGIMENTO FAMILIARE subordinato a un alloggio che abbia idoneità abitativa e condizioni igienico sanitarie adeguate. Anche qui il potere di controllo è affidato ai sindaci.
* LEGITTIMATE LE RONDE PADANE: le critiche alle ronde non hanno più alcun valore morale ne' sociale.
* LIBERTA' PER I MEDICI DI DENUNCIARE I CLANDESTINI: la nuova legge sulla gestione del pronto soccorso che prima obbligava i medici a non denunciare i clandestini ora li rende liberi di farlo oppure no.

*WiLLy Rs